LECCE-UDINESE 2-0 (pt 0-0)

Foto tratta da udinese.it
domenica 3 aprile 2011

LECCE-UDINESE 2-0 (0-0)

MARCATORE: 3'st Bertolacci, 20'st Bertolacci

LECCE (4-4-1-1): Rosati; Tomovic, Ferrario, Fabiano, Mesbah; Munari, Vives (41'st Grossmuller), Bertolacci, Olivera; Jeda (31'st Brivio); Di Michele (41'st Corvia ). (Benassi, Gustavo, Donati, Piatti). All.: De Canio

UDINESE (3-5-2): Handanovic; Benatia, Zapata, Domizzi (27'st Cuadrado); Isla, Abdi (16'st Denis), Inler, Asamoah, Armero (38'st Pasquale); Sanchez, Di Natale. (Belardi, Coda, Badu, Corradi). All.: Guidolin

ARBITRO: De Marco di Chiavari

NOTE: Pomeriggio soleggiato, terreno in buone condizioni. Spettatori: 18mila circa. Ammoniti: Olivera, Vives, Benatia, Domizzi, Armero, Inler, Tomovic, Asamoah. Angoli: 5-4 per l'Udinese. Recupero: 0'; 5'.

(TRATTO DA GAZZETTA.IT)

 

Buongiorno amici,

oggi si gioca la 31^ giornata e si riprende dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali. Siamo impegnati su un campo sempre insidioso come quello di Lecce. La squadra salentina è guidata dall’ex Gigi De Canio, che a noi friulani ha lasciato degli ottimi ricordi.
La partita di oggi sembra aver risultato scontato, ma, come ha ammonito il nostro Mister, il Lecce, in casa ha fornito sempre delle ottime prestazioni.
La squadra locale fin dai primi minuti gioca un calcio frizzante, con un Di Michele (anch’egli ex) smanioso di mettersi in evidenza.

Noi (se mi è concesso usare il noi) non siamo particolarmente brillanti, ma, come scrivevo anche l’altra volta), non possiamo essere sempre al top.La prima frazione scorre senza azioni di particolare importanza da rilevare, dall’andamento equilibrato.Da ricordare un paio di buoni interventi di un sempre sicuro Handanovic, e un paio di belle azione del campioncino cileno Sanchez, che subisce sempre molti falli…Corre il 3’s.t. e subiamo, dopo 703 minuti di imbattibilità, il goal del Lecce.Al nono del s.t. Abdi colpisce il palo e un minuto più tardi viene annullato per fuorigioco un goal a Totò.Zapata, ottima la prova del centrale colombiano, al 16’ ci salva dalla seconda capitolazione, che, purtroppo, arriva allo scorrere del 20’ da parte del giovane Bertolacci, che firma la doppietta.Archiviamo così, dopo 13 gare utili consecutive, senza drammi una sconfitta inattesa. Per la legge dei grandi numeri, prima o poi ciò doveva accadere.Non vuole essere una scusante, ma il fatto che molti nostri giocatori siano stati impegnati con le le loro nazionali, può aver influito.In cuor mio spero che questo stop sia l’ultimo di questa stagione sportiva….Abbiamo la fortuna di essere nelle mani di un grande mister che saprà preparare al meglio la sfida di sabato sera contro la Roma di Totti.

Forza UDINESE, il sogno continua….

Buona settimana a tutti.

 

Matteo

 

Per le pagelle: chiedo scusa, ma do un 6 di stima a tutti, nonostante la sconfitta.
La fede bianconera (friulana) non prevede bocciature……. Mandi.

Lascia il tuo commento