19 maggio 2011

Operazione Uomini Come Noi: inizio da record

Preso d’assalto il mercatino in sala “Don Silvano”: grande richiesta di mobili.

Grazie anche alla concomitanza con il mercato settimanale del giovedì, l’avvio della 44esima edizione dell’Operazione Uomini Come Noi ha fatto registrare un’affluenza da record al Mercatino dell’Usato allestito presso la sala parrocchiale “Don Silvano”.
L’avvio dei lavori è stato preceduto dalla benedizione che il parroco don Dario Franco ha voluto impartire a tutte le decine di volontari che donano gratuitamente il proprio tempo in favore delle Missioni diocesane.
All’apertura del Mercatino si è subito presentata una gran folla di gente di tutte le razze: dai cervignanesi ai marocchini, dai rumeni ai kosovari, tutti intenti a ricercare l’affare migliore.
Come ogni anno, infatti, il Mercatino mette a disposizione una vasta e variegata gamma di articoli: da oggetti per l’arredamento ai libri, da apparecchi elettronici a giocattoli. In questa edizione in particolare, poi, grazie alle donazioni delle famiglie cervignanesi, i visitatori possono trovare a disposizione numerosi mobili che già nella prima giornata hanno riscontrato l’apprezzamento del pubblico.
Chiunque volesse visitare il Mercatino, può recarsi presso la sala “Don Silvano” fino a domenica, con orario 9-13/14-19. Replica la prossima settimana (sempre da giovedì a domenica), con nuovi oggetti che verranno recuperati dalla raccolta dei materiali ferrosi effettuata porta a porta dai volontari della parrocchia nelle giornate di sabato 28 e domenica 29 maggio.
Ricordiamo che grazie ai ricavi di quest’anno verranno sostenuti tre diversi progetti in favore delle Missioni diocesane in Africa: la fornitura di macchine agricole nella missione di Morofé, in Costa d’Avorio; la costruzione di un padiglione scolastico per l’alloggio di 15 studentesse orfane a Tampouy Ouagadougou, in Burkina Faso; un contributo economico per il dispensario di Kongouanou (Corsta d’Avorio) per la lotta al Morbo di Buruli.
Tutte le informazioni in tempo reale sull’iniziativa e le foto sono visibili sulle pagine web dedicate all’evento sul sito internet www.ricre.org

13 maggio 2011

 

Operazione Uomini Come Noi: volontariato per le missioni

Ai nastri di partenza la 44esima edizione dell’iniziativa benefica. Aumentano a 8 le giornate del mercatino.

 

È ormai tutto pronto per la 44esima edizione dell’Operazione Uomini Come Noi, l’iniziativa benefica organizzata dalla Parrocchia San Michele Arcangelo con il patrocinio del Comune di Cervignano del Friuli e l’ausilio di numerose associazioni di volontariato del territorio.
Anche quest’anno centinaia di volontari saranno impegnati nel mercatino dell’usato e nella raccolta di materiali riciclabili il cui ricavato verrà devoluto alle missioni diocesane goriziane in Costa d’Avorio e Burchina Faso. Rispetto al passato aumentano le giornate d’apertura del mercatino, sempre allestito presso la sala parrocchiale “Don Silvano” adiacente al duomo, in via Roma. Da giovedì 19 a domenica 22 maggio, con bis la settimana seguente da giovedì 26 a domenica 29 maggio, con orario 8-13/14-18, sarà possibile visitare ed acquistare la più svariata oggettistica lasciando la propria offerta. A tal proposito, chi desidera donare materiale da mettere in vendita al mercatino (oggetti, abbigliamenti, mobili), può consegnarlo presso la sala parrocchiale da lunedì 16 a mercoledì 18 maggio dalle 15 alle 19 (Info mercatino: 0431 32944, tutti i giorni ore pasti).
Sabato 28 e domenica 29 maggio, inoltre, si svolgerà la raccolta porta a porta dei materiali ferrosi e degli indumenti (Info raccolta: 0431 35233, dalle 17.30 alle 19 da lunedì 16 maggio). Grazie ai ricavi di quest’anno verranno sostenuti tre diversi progetti: la fornitura di macchine agricole nella missione di Morofé, in Costa d’Avorio; la costruzione di un padiglione scolastico per l’alloggio di 15 studentesse orfane a Tampouy Ouagadougou, in Burkina Faso; un contributo economico per il dispensario di Kongouanou (Corsta d’Avorio) per la lotta al Morbo di Buruli.
Tutte le informazioni in tempo reale sull’iniziativa e le foto sono visibili sulle pagine web dedicate all’evento sul sito internet www.ricre.org

../